SantAlessandro-2yht3bkf29pn7gor4kqeioLa chiesa di Sant’Alessandro, nota come Sant´Alessandro Maggiore per distinguerla dall´omonima chiesa situata nei pressi del Duomo ed oggi distrutta, è documentata la prima volta nell´anno 893.
La chiesa di San Alessandro Maggiore, situata nella zona centrale di Lucca, è inserita all´interno di una delle insulae dell´antico reticolo stradale romano, a pochi passi dalla piazza di San Michele in Foro.
Esemplare prototipo della più antica architettura “romanica” lucchese, l´edificio è da sempre considerato un caposaldo per gli studi di architettura toscana di età medievale. La basilica, suddivisa in tre navate, è coperta da volte a crociera e dotata di abside perfettamente semicircolare.
La facciata, straordinariamente semplice, si caratterizza per l´elegante portale e per la qualità dell´apparato murario con fasce di tonalità leggermente più scura.