Volto-Santo-lucca-2yht44yvyqfpitcr99zu2oLucca è la città del Volto Santo, un crocifisso ligneo venerato fin dal Medioevo , scolpito secondo la leggenda, in un cedro del Libano da Nicodemo.

Non può meravigliare quindi che la festività religiosa più solenne sia quella della Santa Croce: la sera del 13 settembre si snoda per le vie di Lucca, illuminate da migliaia di lumini a cera, un’imponente processione che arriva all’interno della cattedrale di S. Martino, dove è eseguito il “mottettone”, una composizione musicale.
La serata si conclude con un grande spettacolo pirotecnico.
Alla processione prendono parte tutte le Comunità Parrocchiali della Diocesi, le associazioni di volontariato, le confraternite, le autorità religiose, l´Arcivescovo e le Autorità civili, gruppi in costume storico e rappresentanti dell´Associazione Lucchesi nel Mondo.
Ma Santa Croce è anche una festa tradizionale fatta di folklore, fiere e mercati, tutti di antica origine;

Lungo tutto l’arco del mese di Settembre, la città di Lucca ospita concerti, manifestazioni, opere liriche, incontri culturali, eventi sportivi e i tradizionali banchetti nel centro storico e nella immediata periferia.